Categories
Uncategorized

Su un’auto a noleggio per le strade di San Francisco

La California è la vostra prossima meta e San Francisco il vostro punto di partenza per un favoloso road trip? Non partite impreparati: in questo articolo troverete una serie di consigli utili per organizzare al meglio il vostro viaggio. Con la famosissima Baia, il Golden Gate Bridge, i tram che si inerpicano sulle sue colline e passano accanto ai caratteristici edifici vittoriani, San Francisco è facilmente accessibile. Noleggiare un’auto, tuttavia, sarà indispensabile per oltrepassare i confini della città ed esplorare gli spettacolari panorami californiani.

In aeroporto

Se il vostro viaggio on the road ha l’aeroporto come punto di partenza, non sarà certo difficile trovare l’auto giusta. I desk delle principali compagnie di noleggio sono raggiungibili con la navetta che collega l’area degli arrivi al Rental Car Center. In ascensore o con le scale mobili potrete recarvi al livello 4, dove si trovano, tra le altre, Avis, Alamo, Budget e Dollar. Ricordate che comparare i prezzi è il miglior modo per approfittare delle offerte migliori!

Le differenze tra una compagnia e l’altra, infatti, possono essere anche piuttosto sostanziose e arrivare fino ai 60-80 dollari. Per evitare spiacevoli inconvenienti, inoltre, è bene scegliere l’auto adeguata alla strada da percorrere. Il vostro itinerario prevede chilometri e chilometri di strade asfaltate? Una vettura di categoria economica andrà benissimo. Percorrerete strade sterrate? Considerate il noleggio di un SUV. Volete aumentare il numero dei vostri follower sullo sfondo di paesaggi spettacolari? Scegliete un’auto di lusso!

Autonoleggio in città

Percorrere in auto le strade della città più europea degli USA e visitarne le attrazioni può essere problematico sia a causa del traffico ordinario, sia per la comprensibile mancanza di parcheggi, che può provocare non pochi disagi e trasformare un viaggio da sogno in un incubo. A questo scopo è consigliabile considerare l’utilizzo dei mezzi pubblici, che sono piuttosto efficienti e permettono di raggiungere agevolmente i punti cardine di San Francisco, godendo appieno dei suoi panorami e della ricca offerta turistica.

Una volta esplorata la città in lungo e in largo, potrete partire per il vostro road trip noleggiando la vettura più adatta alle vostre esigenze presso i numerosi autonoleggi presenti in città, in particolare nell’area di Union Square. Anche in questa zona, infatti, potrete rivolgervi alle maggiori agenzie di noleggio: oltre alle già citate Avis, Offertenoleggioauto, Alamo, Budget e Dollar, ricordiamo, National Car Rental e Enterprise Rent-a-car.

Termini e condizioni

Quando si effettua il noleggio di una vettura è bene approfondire le condizioni del servizio, al fine di evitare spiacevoli inconvenienti e di incorrere in spese aggiuntive: presentare una carta prepagata, per esempio, non permette di finalizzare il noleggio, così come la consegna presso un punto diverso dal ritiro può comportare una sovrattassa. La copertura assicurativa, inoltre, è un aspetto fondamentale da prendere in considerazione. Assicuratevi che l’assistenza in caso di emergenza sia completa e che il soccorso stradale venga a recuperarvi ovunque voi siate, qualora sia necessario.

I pagamenti in contanti non sono accettati e, per usufruire del servizio di noleggio auto, vi sarà richiesta una carta di credito nominativa. Qualunque stato USA attraversiate, è ormai consigliabile munirsi della patente internazionale, da richiedere alla motorizzazione, presso club automobilistici o scuole guida. tenendo conto dei tempi di consegna, che possono arrivare fino ai 10 giorni: ricordatevene con largo anticipo! Per concludere il contratto di noleggio, sarà necessario esibire anche la patente italiana e un passaporto valido per gli Stati Uniti.

California, here we come!

Avete (finalmente) noleggiato la vostra auto? Per dare degno seguito alla passeggiata lungo il Golden Gate e su per le famosissime colline di San Francisco col vento che vi spettina, non resta che partire alla volta degli spettacolari paesaggi che la California ha da offrire. Imboccando la panoramica Highway 1, la prima tappa obbligata è Santa Cruz, paradiso per gli amanti del surf, con un lungomare in perfetto stile americano e un centro storico ricco di negozi vintage e ristoranti bio.

Percorrendo qualche chilometro verso sud incontrerete la penisola di Monterey e il caratteristico villaggio di Carmel. Luogo di residenza di numerose personalità, qui potrete passeggiare tra boutique esclusive e ammirare le caratteristiche casette immerse nella fitta vegetazione. Tra Carmel e il fiabesco Heart Castle non potete perdervi il Big Sur: sequoie giganti e spettacolari cascate sono i paesaggi che hanno ispirato gli artisti della Beat Generation. Prima di stendervi sulle spiagge di Santa Barbara, approfittate di una degustazione di vini a Santa Ynez. Concludendo l’itinerario a Los Angeles non dimenticate

  • Santa Cruz
  • Penisola di Monterrey

Un viaggio memorabile

Siate lungimiranti: prenotate con anticipo i voli, predisponete tutti i documenti necessari (senza dimenticare l’assicurazione di viaggio!) e approfittate delle offerte migliori proposte dalle agenzie di noleggio. Giocando d’anticipo, potrete dare inizio ad un viaggio indimenticabile, ridurre considerevolmente i costi e scegliere la vostra compagna ideale, l’auto che con voi macinerà chilometri e chilometri e che sarà parte integrante dei vostri ricordi e dei vostri scatti. Grazie ad un’organizzazione attenta potrete viaggiare tranquilli e in totale sicurezza, pensando soltanto a godervi il panorama.

Le strade di San Francisco e della California sono senz’altro protagoniste indiscusse di un itinerario memorabile che, nell’immaginario comune, rappresenta l’emblema del viaggio all’insegna della libertà. Percorrere in auto gli oltre 600 chilometri che separano San Francisco da Los Angeles lungo la panoramica Highway 1 significa respirare atmosfere da film (e sentirsi anche un po’ star) e lasciarsi incantare dalla varietà di paesaggi che si susseguono uno dopo l’altro mentre il vento scompiglia i capelli. Non resta che viaggiare, esplorare, scoprire.